Giovedì 14 novembre 2019 alle ore 20.00 si svolgerà a Segno, presso il Centro Culturale Padre Kino, una conferenza del dott. Gilberto López Castillo professore dell’ INAH Istituto di Antropologia e Storia dello Stato di Sinaloa (Messico). Quest’anno infatti ricorre l’80° di fondazione dell’INAH Sinaloa e nel programma delle celebrazioni l’istituto messicano ha voluto inserire l’evento di Segno, terra natale di Padre Eusebio Chini.

La conferenza sarà incentrata sulla figura di P. Kino: missionario, esploratore, cartografo, ranchero, difensore degli indigeni, nel contesto della partecipazione missionaria dei gesuiti italiani nella “Nuova Spagna”.

Il professor Castillo sarà affiancato dalla professoressa Alessandra Lorini, storica delle Americhe e docente emerita dell’Università di Firenze che ci farà conoscere, con le splendide immagini realizzate dal fotografo Alvaro Masseini, il territorio dove ha operato Padre Kino.

Potremo conoscere così anche la preziosa attività che svolge a Nogales, una città divisa a metà fra USA e Messico, la “Kino Border Initiative – Kino para la frontera”, un gruppo di gesuiti e giovani volontari, i “Kino teens”, che nel nome di Padre Kino aiutano i migranti e i deportati che vengono espulsi dagli USA e abbandonati davanti al muro che divide i due Stati.

I semi che Padre Kino ha sparso con la sua opera in quelle terre della “Nuova Spagna” più di 300 anni fa continuano a germogliare e portare i loro frutti anche ai nostri giorni.

Papa Francesco, con una lettera pubblicata anche sul New York Time ha ringraziato questi giovani, i Kino Teens, che operano a favore dei più deboli in quelle difficili zone di frontiera.

L’evento di giovedì ha il Patrocinio Istituzionale gratuito del Consolato del Messico a Milano.

Un grazie a tutti i collaboratori e gli amici di Padre Kino che con il loro impegno promuovono nel  mondo la figura di questo grande gesuita, missionario ed esploratore trentino.